img

Efficienza energetica - classe A

Non è banale riqualificare un edificio storico, vincolato in facciata che parte da una prestazione energetica attuale decisamente modesta (classe F). Nonostante questo realizzeremo la Vostra nuova casa nel centro storico di Milano garantendo prestazioni energetiche eccellenti (Classe A). Il progetto prevede, infatti, il radicale miglioramento dell’isolamento termico dell’edificio e la scelta di un impianto ad alta efficienza energetica basato su pompe di calore in grado di produrre acqua calda in inverno e acqua refrigerata in estate mediante scambio termico con acqua di falda, cioè con una fonte geotermica rinnovabile. La climatizzazione negli appartamenti sarà affidata a pannelli radianti a pavimento sia nella stagione invernale che estiva. Refrigerazione integrativa mediante fan coil consentirà durante la stagione estiva di raggiungere condizioni di comfort. Tale sistema impiantistico consentirà un’elevata efficienza energetica e minori costi di gestione rispetto a soluzioni tradizionali come caldaie a gas metano, raffrescamento con apparecchiature ad aria o fonti termiche puntuali.

Ecosostenibilità

L’acqua calda sanitaria sarà prodotta centralmente grazie alle stesse pompe di calore geotermiche utilizzate per la climatizzazione degli ambienti. Inoltre, l’acqua di falda residuata dallo scambio termico, verrà reimpiegata per alimentare una rete d’acqua non potabile per i vasi igienici e per l’irrigazione dei giardini, riducendo i consumi di acqua potabile. Tutte le cucine sono dotate di piani cottura ad induzione che garantiscono maggiore salubrità all’ambiente della cucina grazie alla minore dispersione termica dei fuochi, consentono una cottura più rapida degli alimenti e riducono il consumo energetico.

Domotica

Gli impianti elettrici all’interno delle unità abitative rispetteranno il livello di dotazioni più elevato in accordo alla nuova normativa italiana. Per ogni unità immobiliare saranno previste le seguenti dotazioni tramite l’utilizzo di pannello touch-screen:

  • controllo del sistema di illuminazione con attuatori on/off e pulsante centralizzato di spegnimento all’ingresso e gestione evoluta luci (scenari)
  • termoregolazione per ciascun ambiente
  • gestione carichi elettrici
  • impianto antintrusione
  • controllo remoto
  • videocitofono
  • web service

Sicurezza

La sicurezza antincendio dell’edificio sarà garantita da un impianto attivo sia per la protezione delle autorimesse che per le parti comuni delle residenze. Nelle autorimesse sarà previsto anche un impianto di ventilazione meccanica per l’estrazione dei fumi in caso di emergenza ed un rilevatore di monossido di carbonio e vapori di benzina. La sicurezza sarà incrementata, inoltre, dalla scelta di non utilizzare gas metano né per il riscaldamento grazie all’utilizzo di pompe di calore né per le cucine grazie a piani cottura a induzione. Si prevede, infine, l’installazione di un sistema di videosorveglianza con telecamere a circuito chiuso poste sugli ingressi e sulle aree sensibili del complesso (es. accessi autorimessa) che in aggiunta ad un portierato per ciascuna scala (3 in tutto) garantisce massima sicurezza agli abitanti del fabbricato.

Download

Scarica i dati tecnici
in formato PDF

Arredamento in collaborazione con: